Chi è online

Abbiamo 9 visitatori e nessun utente online

 
 
Prossimi Impegni
 
 
 
26/01
 
 Tre Comuni 23km 
 
 
 
 

destraentronistra
   

Meteo

Tre Comuni 2015

Scritto da  Danilo Marigliani

IMG-20150119-WA0008

Tre Comuni 18 Gennaio 2015

Ciao a tutti, eccomi qui pronto a raccontare la seconda prova a calendario del nuovo anno, la mitica e temutissima “Tre Comuni “ o “la regina d’inverno” una gara (che in questa edizione) con partenza da Castel S. Elia, è considerata la versione più dura, e che poi in sequenza tocca Nepi, Civita Castellana   prima di tornare finalmente a Castel S. Elia dopo aver percorso ben 22 km e 700 metri.

Una gara molto dura, ma con un fascino particolare, come dicevo la partenza avviene da Castel S. Elia, subito in leggera ascesa poi dopo due km circa si arriva a Nepi, con il suo imponente acquedotto, poi si svolta verso il centro storico e di nuovo salita. Qui c’è un andirivieni e c’è la possibilità di vedere i Top io ho incrociato Giorgio Calcaterra e il Nostro mitico Alessio che era tra i primi poi si procede verso Civita Castellana con un alternanza di salite e discese, arrivati qui la discesa aumenta notevolmente e poi si arriva al mitico 16 esimo km e qui di fatto inizia la gara con una salita di due km veramente impegnativa e poi si continua a salire con una salita meno dura , ma sempre di salita si tratta, fino ad arrivare a Castel s. Elia.

Ho voluto fare questa descrizione per cercare di far capire a tutti quanto è impegnativa questa gara, e quanto i Nostri atleti hanno sofferto, almeno il sottoscritto.

Ancora due parole sulla gara per dire che alla 36 esima “Tre Comuni “ eravamo in 2200 ( di cui 7 della Nostra associazione più Annie Huie che correva questa gara con un’altra associazione ma mi ha detto che sta tornando con Noi ) e che è stata vinta per la parte maschile da Tyat Abdelhadi (Marocco) in 1 ora e 15 minuti 21 e da Lamachi Meriyem (Marocco) per la parte femminile in 1 ora e 26 minuti 48 da segnalare anche la prova di Giorgio Calcaterra che ha chiuso in un’ora 18 minuti e 46 chiudendo al quarto posto assoluto.

Ma ora venendo ai Nostri eroi da segnalare l’ottimo tempo di Alessio Biagioni con 1.31 07 (che ha migliorato di 7 minuti rispetto allo scorso anno ed è arrivato 84 in classifica generale e 21 esimo di categoria ), seguito dal nostro MR Valerio Dioguardi che ha chiuso con 1.42.10, poi Mattia di Masi con un ottimo 1.50.35 , seguito dal Vostro editorialista con 1.54.25 , poi Davide Daidone con 1.59.08 (e che ringrazio per avermi accompagnato nei primi 14 km) poi Ignazio Bandinu con 2.09.55, purtroppo da segnalare un infortunio di Roberto Schirripa che è stato costretto al ritiro al 12 esimo km , al quale vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione ed un grosso in bocca al lupo.

Vanno ricordate e ringraziate anche Manuela e le due Patrizie (Prioreschi e Rocchi) che dopo un allenamento di 16 km ci hanno aspettato all’arrivo ed incoraggiato a tutti.

Penso di aver sintetizzato tutto spero di non aver dimenticato niente e soprattutto nessuno se è successo scusatemi anticipatamente.

Un saluto dal Vostro Reporter.

 

Letto 655 volte Ultima modifica il Venerdì, 30 Gennaio 2015 11:03
Vota questo articolo
(0 Voti)

2 commenti

  • Link al commento Patrizia Patrizia 19-01-2015

    Grazie Danilo, servizio impeccabile e complimenti a tutti gli atleti.

    Rapporto
  • Link al commento Laura Laura 19-01-2015

    Bravo Danilo, preciso e puntuale come sempre.
    Bravissimi gli atleti in gara sempre tempi strepitosi e soprattutto vanno ringraziate le sostenitrici che fanno tantissimo.

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.